Patente

Per i motociclisti, la strada può presentare ogni tipo di ostacolo. Prendere la patente non dovrebbe rientrare tra questi! Qui sono elencati i diversi tipi di patente disponibili e le rispettive opportunità.

Inquadratura frontale di due moto Honda.

Cosa fare?

Categoria A1, 50ccm mass. 11kW, da 16 anni

Motocicli con una cilindrata massima di 50 ccm e una potenza massima di 11 kW

Condizioni

Età minima:

  • 16 anni (solo fino a 50ccm)

Categorie necessarie:

  • nessuna

Formazione - Esami

Esame della vista:

  • sì, non deve essere antecedente a 24 mes

Corso di pronto soccorso:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1

Esame teorico di base:

  • 4 mesi, 12 mesi dopo aver assolto la formazione pratica di base

Esame supplementare di teoria:

  • nessuna

Teoria della circolazione:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1

Formazione pratica di base:

  • 8 or

Validità della licenza per allievo conducente:

  • 4 mesi, 12 mesi dopo aver assolto la formazione pratica di base

Scuola di guida:

  • senza accompagnatore

Veicolo per l'esame:

  • una moto della sottocategoria A1 senza sidecar

Autorizzazioni:

  • dopo aver superato l'esame lei è autorizzato/a a condurre nelle categorie A1, F, G, M

Caso speciale:

categoria A1, limitata a 45 km/h - Se l'esame è stato effettuato con un veicolo con velocità limitata a 45 km/h, questa limitazione deve essere registrata sul permesso di condurre.
45km/h - Motocicli della categoria A1 con una velocità limitata a 45 km/h

Categoria A1, 125 ccm mass. 11kW, da 18 anni

Motocicli con una cilindrata massima di 125 cm3 e una potenza massima di 11 kW

Condizioni

Età minima:

  • 18 anni / 16 anni fino a 50ccm

Categorie necessarie:

  • nessuna

Formazione - Esami

Esame della vista:

  • sì, non deve essere antecedente a 24 mesi

Corso di pronto soccorso:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1

Esame teorico di base:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1

Esame supplementare di teoria:

  • nessuna

Teoria della circolazione:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1

Formazione pratica di base:

  • 8 ore

Validità della licenza per allievo conducente:

  • 4 mesi, 12 mesi dopo aver assolto la formazione pratica di base

Scuola di guida:

  • senza accompagnatore

Veicolo per l'esame:

  • una moto della sottocategoria A1 senza sidecar

Autorizzazioni:

  • dopo aver superato l'esame lei è autorizzato/a a condurre nelle categorie A1, F, G, M  

Caso speciale:

categoria A1, limitata a 45 km/h - Se l'esame è stato effettuato con un veicolo con velocità limitata a 45 km/h, questa limitazione deve essere registrata sul permesso di condurre.
45km/h - Motocicli della categoria A1 con una velocità limitata a 45 km/h

Categoria A, limitata a 35 kw / 47.6 PS

Motocicli/scooter con una potenza mass. di 35 kw e un rapporto potenza motore/peso a vuoto non superiore a 0,20 kW/kg.

Condizioni

Età minima:

  • 18 anni (accesso graduale)

Categorie necessarie:

  • nessuna

Formazione - Esami

Esame della vista:

  • sì, non deve essere antecedente a 24 mesi

Corso di pronto soccorso:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1, A1

Esame teorico di base:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1, A1

Esame supplementare di teoria:

  • nessuna

Teoria della circolazione:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1, A1

Formazione pratica di base:

  • 6 ore per titolari cat. A1, altrimenti 12 ore
    i candidati per una licenza di condurre della categoria A non possono assolvere la formazione pratica di base con veicoli della sottocategoria A1

Validità della licenza per allievo conducente:

  • 4 mesi, 12 mesi dopo aver assolto la formazione pratica di base

Scuola di guida:

  • senza accompagnatore

Veicolo per l'esame:

  • motociclo a due ruote senza sidecar, a due posti, con una potenza mass. di 35 kw e un rapporto potenza motore/peso a vuoto non superiore a 0,20 kW/kg, esclusi i motocicli della sottocategoria A1

Autorizzazioni:

  • dopo aver superato l'esame lei è autorizzato/a a condurre nelle categorie A limitata, A1, B1, F, G, M

Categoria A illimitata, le moto di grossa cilindrata:

Motocicli con una potenza superiore a 35 kw / 47.6 CV e un rapporto potenza motore/peso a vuoto superiore a 0,20 kW/kg / 0,272 CV/kg

Condizioni:

  • 2 anni di pratica nella cat. A limitata
    o
    con un'età minima di 25 anni è possibile conseguire la patente ad accesso diretto

Categorie necessarie:

  • nessuna

Formazione - Esami

Esame della vista:

  • sì, non deve essere antecedente a 24 mesi

Corso di pronto soccorso:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1, A1

Esame teorico di base:

  • Esame teorico di base:
    sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1, A1  

Esame supplementare di teoria:

  • nessuna

Teoria della circolazione:

  • sì, salvo titolari di un permesso cat. B o sottocategoria B1, A1

Formazione pratica di base:

  • 6 ore per i detentori della cat. A1, altrimenti 12 ore
    i candidati per una licenza di condurre della categoria A non possono assolvere la formazione pratica di base con veicoli della sottocategoria A1

Validità della licenza per allievo conducente:

  • 4 mesi, 12 mesi dopo aver assolto la formazione pratica di bas

Scuola di guida:

  • senza accompagnatore.

Veicolo per l'esame:

  • motociclo a due ruote senza sidecar, a due posti, con una potenza di almeno 35 kW / 47.6 CV

Autorizzazioni:

  • dopo aver superato l'esame lei è autorizzato/a a condurre nelle categorie A, A1, B1, F, G, M

Patenti per gare

Motocross. La patente per le gare di motocross può essere richiesta all'ente o all'associazione che organizza le gare nel tuo paese.

In Gran Bretagna, ad esempio, l'ACU (Auto-Cycle Union) invia i moduli per presentare la domanda, che sono anche reperibili online e scaricabili.

È necessario essere membri di un club locale, affinché il presidente possa appoggiare la domanda. Potrebbe essere necessario versare una quota.

Per informazioni sulle patenti necessarie per le corse su strada e altre gare motociclistiche, rivolgiti all'organizzazione preposta nel tuo paese.