Lingua Chiudi

Fai clic per cambiare lingua

La tecnologia della CBR1000RR Fireblade SP/SP2

Sportiva dentro e fuori

Vista dettagliata dei fari di una Honda Fireblade.
Vista dettagliata dei fari di una Honda Fireblade.

L'anima di una Superbike

Vista laterale di una Honda Fireblade poggiata sul suo cavalletto laterale.
Vista laterale di una Honda Fireblade poggiata sul suo cavalletto laterale.
Scorri

Logo Fireblade SP

Mr. Sato-san – Large Project Leader

"La sua vera vocazione è quello di regalare ogni volta sensazioni che normalmente non appartengono alla vita di tutti i giorni, qualcosa di autenticamente insuperabile."

Armonia costante

L'elettronica della Fireblade fa sentire il pilota un tutt'uno con la moto.

Vista anteriore di tre quarti di una Honda Fireblade in pista.

Completo controllo della moto, a qualsiasi angolazione.

Il cervello

L'unità di misura inerziale (IMU), posizionata vicino al baricentro della moto, è suo centro nevralgico e interpreta costantemente il rollio, l'imbardata e l'angolo di inclinazione.

Questa unità della moto raccoglie inoltre i dati di velocità delle ruote, regime del motore, uso del freno e dell'acceleratore provenienti dall'altra ECU e, in base alla modalità di sospensione selezionata dal pilota, è in grado di calcolare la compressione ottimale e la forza di smorzamento necessarie a velocità diverse.

I freni

Il Rear Lift Control (RLC) controlla inoltre l'estremità posteriore in caso di frenate brusche e posticipate, soprattutto in curva. È inoltre presente un nuovo ABS, che controlla la potenza frenante a seconda dell'angolo di inclinazione e rende la Fireblade incredibilmente versatile.

Vista laterale della Honda Fireblade in pista.

Il nuovo ABS agisce durante l'esecuzione delle curve, per una maggiore sicurezza in caso di guida aggressiva. Un errore comune commesso dalla maggior parte dei piloti, anche quelli più esperti.

Vista dettagliata della ruota di una Honda Fireblade.

Appena la CBR1000RR inizia a inclinarsi per eseguire una curva, il suo "cervello" high-tech ha già iniziato ad eseguire i calcoli necessari.

Il segreto delle prestazioni

Un'unità di alimentazione reattiva e ottimale.

Profilo del motore di una Honda Fireblade.

Imbattibile se montato su una moto da strada, il motore è un capolavoro che combina l'ingegneria RC213V e l'impianto elettronico.

Cuore della filosofia della Fireblade, questo nuovo motore pesa 2 kg in meno rispetto a quello utilizzato nella precedente CBR1000RR ed è inoltre dotato di nuovi pistoni e relative fasce elastiche, che offrono un rapporto di compressione pari a 13:1, aggiungendo 11 CV. Il regime è ora di 13.000 giri/min e genera un suono distintivo grazie allo scarico al titanio.

Le modifiche

La diversa struttura dell'albero motore, la maggiore alzata delle valvole e la fasatura rivista delle camme sono tutti elementi che potenziano le prestazioni. Dall'altro lato, coppa dell'olio e coperchio accensione in magnesio, insieme a componenti più leggeri nella frizione antisaltellamento, sono fattori combinati che determinano una notevole riduzione del peso del motore.

Vista posteriore di tre quarti di una Honda Fireblade con sistema di scarico in titanio.

Sagomato per una migliore distanza da terra, il nuovo sistema di scarico in titanio ha un peso inferiore ed è posizionato in modo da migliorare la centralizzazione delle masse.

Vista posteriore di una Honda Fireblade.

Gestione della potenza

Ecco come funziona il sistema di selezione della modalità di corsa sulla SP e sulla SP2.

Vista dettagliata degli interruttori di una Honda Fireblade.

Le caratteristiche di potenza di motore, telaio e, sulla SP e la SP2, sospensione sono gestite e regolate elettronicamente in continuo durante la guida. Le modalità della Fireblade sono note come "Fast, Fun and Safe" e possono essere regolate azionando l'interruttore nei comandi del manubrio di sinistra.

Prima modalità

Offre una risposta dell'acceleratore lineare e uniforme, un intervento ridotto di HSTC e controllo del freno motore, introducendo al contempo regolazioni della forza di smorzamento della sospensione.

Seconda modalità

Controlla la potenza attraverso le prime tre marce con intervento medio di HSTC, sospensione, freno motore e regolazioni della forza di smorzamento della sospensione.

Terza modalità

Analizza la potenza dalla quarta marcia fino alla marcia più alta. L'intervento elevato di HSTC offre direzionalità e stabilità migliori insieme ad un aumento del freno motore, con regolazione su un'impostazione bassa dello smorzamento della sospensione.

Modalità utente

La moto presenta due modalità utente, per un totale di cinque modalità di guida. Quando selezionate, la prima, la seconda e la terza modalità della moto possono essere programmate indipendentemente per adattarle allo stile di guida del pilota, al suo peso, alla pista e alle condizioni. Alcune impostazioni possono essere disattivate quando lo si desidera.

Sospensione precisa

La prima scelta su una motocicletta di serie.

Le Fireblade SP e SP2 sono le prime motociclette Honda ad essere dotate di sospensioni anteriore e posteriore S-EC Öhlins, con una forcella NIX30 da 43 mm e un ammortizzatore TTX36. In base alla modalità di sospensione selezionata dal pilota, il sistema offre un feedback ottimale, regolato automaticamente mediante la Suspension Control Unit (SCU), durante la corsa normale, in caso di accelerazioni, frenate e curve brusche.

Vista dettagliata di un ammortizzatore Smart-EC.

Il forcellone Unit Pro-Link e il sottotelaio hanno lo stesso spessore della struttura, modificato al fine di ridurre il peso. L'ammortizzatore a gas TTX36 Smart-EC (Öhlins) è caratterizzato da regolazione dello smorzamento della compressione e dell'estensione con una corsa di 60 mm.

Vista dettagliata delle ruote Marchesini.

L'estremità anteriore della SP CBR1000RR offre una sensazione di controllo estremo grazie alla forcella da 43 mm NIX130 Öhlins con regolazione di precarico, compressione e dell'estensione, con corsa di 120 mm; la SP2 è inoltre caratterizzata dall'uso di ruote Marchesini, più leggere.

Scopri la linea Super Sport